La traduzione automatica per la vostra azienda: top o flop?

traduzione automatica

Chi non li conosce? Google Translate, Skype Translator, Microsofts Bing Translator e adesso anche DeepL, la traduzione automatica neurale, della quale tanto si parla attualmente nel mondo della traduzione: un paio di clic e la vostra traduzione sarà online nel giro di qualche secondo.

Per un utilizzo privato è senza dubbio utile, ma per un'azienda conviene? Scopritelo con noi.

 

I vantaggi della traduzione automatica

Per un uso privato i servizi di traduzione automatica offrono sicuramente un valido supporto: aiutano a comprendere e a comunicare attivamente in una lingua straniera.

I vantaggi sono evidenti: è sufficiente un accesso ad Internet e nel giro di pochi secondi si ottengono traduzioni in qualunque lingua, per di più gratuitamente. Quando si tratta di quantità notevoli di testi da tradurre, si sa, tempo e denaro sono fattori importantissimi.

 

I limiti degli strumenti di traduzione automatica

Adesso arriviamo al "ma": la qualità della traduzione, infatti, varia sensibilmente in base al testo di partenza. A seconda dello strumento di traduzione automatica utilizzato, è possibile tradurre efficacemente singole parole o frasi semplici e corte oppure frasi più lunghe e paragrafi interi. Ma in una traduzione anche una singola frase è importante.

Anche le due lingue (quella di partenza e quella di arrivo) hanno un ruolo determinante. Una traduzione tra due lingue collegate risulterà migliore di una in una lingua con una struttura sintattica completamente diversa. Una traduzione dallo spagnolo in italiano funziona meglio di una dal cinese in italiano. Alcuni strumenti, come ad esempio DeepL, sono validi per le lingue europee ma non sono (ancora) disponibili per le altre lingue.

Ci sono altri due aspetti da prendere in considerazione: il volume di traduzioni gratuite di tali strumenti è limitato e i sistemi di TA sono solitamente dei cloud: i documenti e i file sono memorizzati dal fornitore del servizio. Lo strumento di traduzione automatica quindi apprende dai vostri testi aziendali e in seguito continua a utilizzarli. Per tutti i dati sensibili dei quali desiderate garantire la sicurezza, quindi, tali strumenti sono assolutamente da evitare.

Se avete bisogno di una traduzione per dei fini interni con il solo scopo di comprendere grossolanamente il contenuto di un testo in una lingua straniera, allora la TA rappresenta un valido aiuto.

Ma se desiderate far tradurre dei testi destinati alla comunicazione esterna della vostra azienda, allora dovete conoscere i limiti di questi strumenti. Potete obiettare che un editore in carne e ossa può correggere tutto alla fine. Il rapporto costi-vantaggi di un simile processo al momento non è ancora favorevole. Per gli ambiti professionali è più ragionevole rivolgersi ad un traduttore umano. Perché?

 

La comunicazione aziendale come biglietto da visita

Molto semplice: tutto ciò che la vostra azienda comunica all'esterno, definisce la vostra immagine aziendale. Se i vostri testi sono pieni di errori, questo influenza negativamente la percezione esterna della vostra azienda, causando una perdita di credibilità in termini di serietà e competenza. Per l'internazionalizzazione della vostra azienda e della vostra offerta, quindi, la traduzione automatica non è la scelta migliore.

E per quanto un software di TA possa essere valido, un traduttore umano sarà sempre più preparato sotto diversi punti di vista.

 

Perché un traduttore umano è migliore di una macchina?

Al contrario di un traduttore automatico, che si limita a tradurre quello che è scritto nel testo di partenza, un traduttore umano può fare molto di più.

Un traduttore umano:

... non sempre sceglie la prima parola adatta, ma seleziona quella adeguata al contesto preciso.
... traduce testi corretti a livello linguistico, indipendentemente dalla complessità delle costruzioni sintattiche del testo di partenza.
... elabora testi non solo corretti a livello linguistico ma che si rivolgono in modo adeguato al pubblico destinatario e riproducono le tonalità del testo. I traduttori umani sono esperti in questo. Onestamente: come può una macchina sapere qual è il modo migliore di rivolgersi ai suoi interlocutori in una determinata situazione?
... prende in considerazione il contesto culturale del pubblico destinatario.
... è in grado di riconoscere connessioni e riferimenti e sa leggere tra le righe.
... riconosce i giochi di parole e li ricrea nella sua lingua; probabilmente non con le stesse parole, ma con un'immagine simile.
... trasporta l'effetto di un testo in una lingua straniera.

 

Il valore di un traduttore umano: la soluzione migliore è nel mezzo

Per poter svolgere il suo lavoro, un traduttore umano ha seguito una formazione specifica. Per questo motivo, il suo lavoro non può essere gratuito e nemmeno essere svolto in una manciata di secondi. Per l'internazionalizzazione della vostra azienda, pianificate quindi un tempo sufficiente ed evitate di risparmiare a tutti i costi.

La soluzione migliore spesso è nel mezzo, ovvero nel ricorrere all'uomo e alla macchina. Le traduttrici e i traduttori che lavorano nell'agenzia di traduzione intercontact utilizzano strumenti di traduzione assistita da pc. Traducono personalmente ma, grazie ai CAT tools, hanno la possibilità di creare delle memorie di traduzione specifiche per ogni cliente e delle banche dati terminologiche suddivise per argomenti e di utilizzarle durante il lavoro.

Le traduzioni di intercontact sono fatte dalle persone per le persone, ma non escludono il ricorso alle più moderne tecnologie. Siate consapevoli che la traduzione automatica è un aiuto ma non un'alternativa al traduttore professionale umano.