7 consigli per ridurre i costi di traduzione nel 2017

Mani su portatile

Le vostre esigenze di traduzione aumentano anno dopo anno, mentre il vostro budget a disposizione rimane lo stesso?

Conoscete l'importanza della comunicazione aziendale internazionale, che vi permette di non dover sacrificare coerenza e qualità? Ecco sette consigli per ridurre i costi di traduzione senza compromettere la qualità linguistica.

  1. Utilizzare la propria terminologia aziendale

Nella vostra azienda è presente una guida o una documentazione sulla terminologia aziendale? Mettete a disposizione questo materiale consultivo. Il fornitore di servizi linguistici crea per voi banche dati terminologiche che raccolgono tutti i termini specifici importanti e ricorrenti e li rendono accessibili ai traduttori. Questo assicura qualità costante, tempi di traduzione e costi ridotti negli incarichi successivi. Più incarichi assegnate al vostro fornitore di servizi linguistici e più curata sarà la terminologia, più si amplierà la banca dati terminologica e maggiore sarà il vantaggio economico. Alcuni fornitori di servizi linguistici hanno a disposizione numerose banche dati terminologiche divise per settori e argomenti, che sin dall'inizio della collaborazione vi offrono un notevole valore aggiunto.

  1. Creare memorie di traduzione

Grazie all'utilizzo delle memorie di traduzione (Translation Memorys), si riducono i vostri costi di traduzione. Se i vostri testi aziendali devono essere aggiornati, modificati e adattati a nuove circostanze, questo significa che l'adattamento è necessario anche per le tutte le lingue della vostra azienda. La memoria di traduzione del vostro fornitore linguistico vi assicura che niente venga tradotto due volte. In questo modo risparmiate tempo e costi pur mantenendo una qualità della traduzione elevata e coerente. Le memorie di traduzione sono strumenti a lungo termine del settore della localizzazione. Come per le banche dati terminologiche, anche in questo caso alcuni fornitori linguistici dispongono di memorie specifiche per argomenti, che vi permettono di risparmiare sin dall'inizio della collaborazione. Assicuratevi di ricevere preventivi in cui i prezzi delle parole siano suddivisi in categorie. Per ripetizioni o segmenti già tradotti pagate meno che per una parola nuova. In caso di grandi volumi di traduzioni, la traduzione automatica (TA; MT-machine translation) vi permetterà di risparmiare sui costi nell'immediato futuro. Attualmente con l'utilizzo della traduzione automatica si risparmia più in termini di tempi che di costi.

  1. Fornire testi di partenza di qualità

Se i vostri testi di partenza raccolgono una terminologia incoerente, formati diversi per le cifre, utilizzo incoerente di maiuscole e minuscole o sillabazione errata, il processo di traduzione  diventa più lento e più costoso. Per fare in modo che i vostri testi ricorrenti siano anche riconosciuti come tali, avete bisogno di testi di partenza ben strutturati e coerenti. Una buona stesura e grafia, termini e regole costanti e uniformi assicurano a descrizioni di prodotti, istruzioni di utilizzo, documenti e siti internet una comprensione migliore e una base ottimale per l'adattamento in un'altra lingua. Il tutto con un risparmio sul vostro budget.

  1. Mettere a disposizione delle guide di stile

Nella vostra azienda avete regole per quanto riguarda ad esempio l'uso di maiuscole e le minuscole di nomi, prodotti e articoli? O regole su composizione, struttura e tono dei vostri testi aziendali? Se la risposta è sì, mettete a disposizione questi documenti. Grazie a questa documentazione il vostro fornitore di servizi linguistici può lavorare più rapidamente e risparmiando sui costi. Se non avete previsto delle guide di stile, il vostro fornitore di servizi linguistici le produrrà per voi nel corso della collaborazione e si assicurerà che il testo di partenza sia messo a disposizione dei traduttori solo dopo averlo confrontato con la guida di stile.

  1. Non fissare termini di consegna troppo brevi

Termini di consegna brevi comportano sempre costi maggiori. Per le consegne urgenti sono previsti dei supplementi, soprattutto se la qualità non deve risentirne. Nella consegna dei vostri incarichi,  calcolate un periodo di tempo adeguato, che permetta di non aumentare i costi e lasci tempo per il controllo della qualità e per la revisione.

  1. Riunire più testi brevi in un unico incarico

Se la tempistica ve lo permette, riunite più testi brevi in un unico incarico. In questo modo risparmierete sui costi, perché, che si tratti di tradurre 20 o 2000 parole in 10 lingue, il lavoro di gestione per il fornitore sarà lo stesso.

  1. Favorire una collaborazione a lungo termine

Un fornitore di servizi linguistici, che vi assiste completamente, assicura un pacchetto completo migliore e più vantaggioso di quello che otterreste ripartendo il budget tra più traduttori e più agenzie. Inoltre potete accedere a memorie più ampie. Una collaborazione a lungo termine con il vostro fornitore di servizi linguistici vi garantirà non solo prezzi convenienti per gli incarichi futuri, ma anche un servizio ottimale grazie alle sinergie e alle conoscenze maturate nel tempo.   Rispettando questi consigli in modo costante e coerente, potrete ridurre i vostri costi di traduzione e assicurarvi al contempo che vostri testi internazionali abbiano un alto livello di qualità.